IMG_0551

Ho conosciuto Alex San Jamarcus e Giulio Miglio Taminelli ad agosto 2015 in una serata a cui nessuno di noi avrebbe dovuto partecipare.
In quell’occasione scoprii la loro passione per le rievocazioni storiche vichinghe, in cui Giulio impersona per l’appunto un vichingo e Alex un sarmate.
In quei giorni avevo giusto pensato che prima o poi avrei voluto girare il video della canzone “Non sono il tuo nemico” con due “nemici” storici (per sottolineare l’odio razziale) e questa cosa dei vichinghi mi piacque talmente tanto che chiesi loro di fare il video insieme.

Durante l’inverno aspettammo la neve, che non arrivò.
Durante la primavera aspettammo il momento giusto, che non arrivò.
Scoraggiata pensai che non “fosse cosa” ed ero quindi in procinto di lasciar perdere.
Pochi giorni dopo questo pensiero, durante il mio viaggio in Irlanda, l’universo fece di tutto per farmi “vedere” vichinghi ovunque, con il tour inaspettato del set della serie Vikings, con tante persone e cose viste in quei 5 giorni. Tutto mi parlava di vichinghi.
Al mio ritorno scoprii anche che la torre di Glendalogh (che vedete anche nel video) era stata costruita dai Cristiani proprio per difendere oggetti sacri dalle razzie vichinghe.
Tutto ciò mi fece tornare sui miei passi e dire “ok universo, ho capito, giriamolo sto video!”
E così nel giro di una settimana, con un bel gruppo di persone, siamo riusciti a realizzarlo.
Grazie di cuore al mio amico Stefano Chiodaroli che si è prestato come special guest!
Grazie a Emi Pasto che ha girato il video con me, Claudia Cazzoli e Fabio Bulgarello per l’assistenza, Francesca Garavelli e Paolina Sartirani per il supporto, Guido Maria Ratti per le riprese di Glendalough e Lu Preda e Pier Sorte per il mega cavallo Tomahawk <3 Le differenze fanno parte di TUTTI noi ed essere diversi dovrebbe essere un'ottima ragione per renderci UNITIed AMICI, anzichè cercare sempre nel DIVERSO un NEMICO.